lunedì 7 marzo 2011

Milan fashion week: deliri di onnipotenza!

La settimana della moda milanese si è conclusa ormai da cinque giorni...che fine ha fatto Stefyrocks?!

- è stata scelta da Dior per sostituire John Galliano dopo le sue sconvolgenti parole;

- è volata a Parigi per la settimana della moda (un'altra?!) come ogni fashion blogger che si rispetti ;-)

- si è chiusa in camera a piangere perchè Justin Bieber si è tagliato il ciuffo.

Nonostante la notizia di Justin mi abbia devastata e, se devo essere sincera, ancora non mi sono ripresa totalmente ;-) durante il weekend mi sono trasformata in un'infermiera!

No, non ho partecipato ad una trasgressiva festa di Carnevale, nè ad una serata ad Arcore con le papi girls! Non ho indossato autoreggenti bianche, nè minigonne inguinali (che poi, dopo 48 ore in ospedale vi posso assicurare che le infermiere NON indossano autoreggenti bianche, nere, verdi, nè di nessun altro colore)!

Mamisuperstar è stata operata venerdì (il peggio è passato, ora sta abbastanza bene) e io mi sono trasformata nella sua ombra!

Riassumento questo weekend:

- "mamma, vedi quello specializzando?! E' ubriaco in ogni foto di Facebook dei miei amici...strano che io sia riuscita a riconoscerlo senza una bottiglia di vodka da tre litri in mano, se ti si avvicina urla, scappa e chiama aiuto!"

- 48 ore di Loacker, barrette di cioccolata, patatine e qualsiasi altro cibo (poco sano) potesse trovarsi in una macchinetta...non pensavo l'avrei mai detto, ma necessito di un'insalata;

- ho dormito su una sedia per due notti di seguito! Questo vuol dire torcicollo, occhiaie, mal di schiena e ogni altro male curabile con una settimana di vacanza (boss, are you there?!)

- indignazione totale: una vita a guardare Grey's Anatomy e in 48 ore in ospedale neanche un dottor Bollore nei paraggi!

- due giorni accampata su una poltrona con gonna a vita alta, stivale sopra il ginocchio e smokey eyes (anche se garantisco che dopo 24 ore smokey voleva dire "hai fumato per avere quegli occhi, vero?!)...esplicita richiesta di mamisuperstar, che, neanche fosse l'ultimo desiderio di una donna trascinata al patibolo, mi ha pregato di non presentarmi in tuta...l'avrei rattristata! Certo, poi è un problema mio se il personale dell'ospedale pensava fossi lì per rimorchiare anzichè per assistere la mia mamma dopo un intervento!

Ma adesso continuano i racconti della fashion week!

Premessa: se non ci fossero state le fashion blogger, la settimana della moda avrebbe avuto tanti partecipanti quanto un torneo di monopoli all'oratorio!

Ovunque ti giravi vedevi ragazze armate di reflex, vestite leggerissime (quale altra scusa ti avrebbe impedito di usare un piumino se non voler finire su qualche sito di street style?!), sui tacchi a spillo...e ballerine in borsa!

Dopo la giornata di mercoledì sono tornata a Milano sabato...se giovedì e venerdì non mi fossi accampata in studio dall'alba al tramonto, avrei trovato una lettera di licenziamento direttamente sul comodino, mittente: mamisuperstar!

Il secondo giorno di fashion week è iniziato con la presentazione delle scarpe di Max Kibardin (qui l'articolo scritto per Donna Moderna.com, come sempre politically correct).

Cosa penso realmente della collezione?!

Due o tre paia di scarpe si salvavano (Louboutin inspired!)



alcune erano talmente fetish da poter essere calzate solo in un bordello di Amsterdam o con una frusta e un corpino di lattice per Carnevale!

Altre erano adatte alla più trash delle cubiste



(da notare la mia faccia di disapprovazione)

infine due paia di scarpe in denim?!



...ci sarà un motivo se gli anni '80 vengono ricordati come il buco nero dello stile!

Siamo poi scappate alla sfilata di Sportmax dove la mia amica Anna Dello Russo, di fucsia e arancione vestita, dirigeva il traffico accanto ai vigili



Ovviamente non avevamo l'invito, il nostro compito era lo street style (qui e qui i miei articoli, qui e qui quelli della mia inseparabile Giulietta ♥)

Il pomeriggio io, Sabrina, Laura e Chiara abbiamo provato ad imbucarci alla sfilata di Frankie Morello, ma i bodyguards erano incorruttibili (ho quindi smentito l'articolo scritto nel pomeriggio) e non facevano entrare più neanche chi aveva l'invito, perchè il tendone allestito in piazza Duomo stava scoppiando...abbiamo quindi optato per quattro chiacchiere davanti ad una cioccolata calda con panna, prima di tornare in redazione, scrivere qualche articolo ed abbuffarci nuovamente all'aperitivo ;-)

Parentesi: definire quelle quattro parole scritte per il sito di Donna Moderna articoli, sarebbe come definire fuoristrada una smart...lo faccio per evitare di usare espressioni quali "mini-articoli, micro-post, ammasso sconclusionato di parole, deliri di un'analfabeta"!

Domenica mattina, prima tappa: presentazione Borbonese insieme a Giulia, Alessandra e Irene.

Le altre ragazze già scrivevano articoli sulla collezione, il mio (qui e qui l'altro) presentava un diverso punto di vista...ve lo riporto ;D

"Noi blogger amiamo la moda, non c’è dubbio, l’entusiasmo di poter vedere una collezione in anteprima è incontenibile, ma siamo sinceri: l’unico motivo per cui, quando arriva in redazione un invito, ci fiondiamo disperate e con violenza cerchiamo di conquistarlo è uno solo: il buffet. Siamo appena tornate dalla presentazione di Borbonese sazie e soddisfatte.

Le porzioni da lillipuziani prevedevano gnocchetti con zucca e speck, bresaola con mandarini e rucola, polipetti e pomodorini, spiedini di frutta, brownies e cheesecake ai lamponi.

Certo, un bicchierino non ci poteva di certo saziare, abbiamo quindi consumato i tacchi per fare avanti e indietro dal buffet.

Pettegolezzo da insiders: strafogandoci di frutta e dolci, abbiamo sentito una famosa fashion editor (di cui non possiamo rivelare il nome) che ha sentenziato “la prossima volta pizza e patatine, no?!”

Una menzione speciale va ad Alessandra che armata di faccia tosta e sorriso smagliante è riuscita a conquistare una quantità industriale di brownies…adesso sulla porta di Borbonese c’è una sua foto con scritto “Io qui non posso entrare”!



...certo, io non ero da meno!"

Al mio ritorno in redazione, due ragazze mi aspettavano...volevano conoscermi, volevano conoscere me, Stefyrocks, moi, la sottoscritta!

Ego a mille, ok, basta, sono una star!

Mi devo procurare un tappeto rosso da mettere davanti alla mia stanza, degli occhiali oversize da diva, un'assistente personale che programmi la mia agenda e gestisca i miei impegni...ehi, aspetta un attimo, io non ho impegni!

Deliri di onnipotenza a parte, sono state carinissime e tanto dolci



Nel pomeriggio sfilata di Missoni aperta al pubblico, dopo la quale io, Giulia e una sua amica ci siamo rifugiate da Arnold Coffee a bere cioccolata calda e mangiare pancakes!

Ok, a questo punto la domanda sorge spontanea: ma durante questa fashion week hai fatto qualcos'altro oltre che mangiare?!

Ehm, mmm, ehm...no!


E adesso vi inondo di foto stupide e non, scattate in redazione da Yuri, fotografo di Donna Moderna,









...qui mi stavano filmando "Ciao, sono Stefania, ho 25 anni e bla bla bla", una vergogna! Il video è online e sto ancora meditando se pubblicarlo e farmi deridere pubblicamente o no ;-)





Ok, dopo aver spammato ;-) tutti gli articoli scritti per Donna Moderna.com (in realtà mancano questo, questo, questo, questo, questo e questo), avervi mostrato le solite foto stupide, aver scritto un papiro ed essere passata per la solita pazza egocentrica, posso andare a dormire soddisfatta!

YOU KNOW YOU LOVE ME, Stefyrocks

51 commenti:

  1. SGAMATA!
    http://www.youtube.com/watch?v=KNpcJN2b8IU
    PS: Ti adoro <3

    RispondiElimina
  2. Ma io ti adoro!!sei meravigliosa!hai fatto proprio uno splendido resoconto della nostra settimana!! Bacione tesoro!! Kya

    RispondiElimina
  3. che carino il tuo blog!
    Post simpaticissimo!!
    Brava!

    Ti va di passare da me e seguirmi? Ne sarei davvero felice!

    www.cipollainspiration.blogspot.com

    RispondiElimina
  4. No, Juliet, già sgamata così, da subito ;-)
    Grazie Vale, Kya e Veronica!

    RispondiElimina
  5. Stefy è davvero bello leggere i tuoi resoconti sulla fashion week!!!Almeno c'è una persona che racconta le cose come sono!!!!
    Mi spiace per l'operazione di tua mamma (la mia s'è operata 20 gioni fa e ora siamo tutti un po' infermieri), però guardare prima su FB le foto del dottore e scoprire che quasi sempre è con la bottiglia in mano non è stata una bella idea!! :)

    RispondiElimina
  6. sei veramente una SFIGATA.
    Stai a casa e vai a fare la cassiera

    RispondiElimina
  7. ORA CHE CONOSCO LA TUA FACCIA E IL TUO BLOG CHEAP LO INOLTRERO' A TUTTI GLI UFFICI STAMPA IN MODO CHE UNA COGLIONA COME TE NON LA FACCIANO ENTRARE.VAI A FARE LA GUARDAROBIERA IN DISCOTECA AL POSTO DI DARE GIUDIZI INCOMPETENTI!
    CRETINA!!MA CHI TI HA DETTO CHE POTEVI LAVORARE NELLA MODA???SFIGATA !!!RITIRATI

    RispondiElimina
  8. HAI UNA FACCIA DA CULO

    RispondiElimina
  9. SI VEDE PROPRIO CHE NON TI INVITA NESSUNO CRETINA E PUOI SPACCIARTI GIUSTO PER UNA BLOGGER DI DONNA MODERNA.SEI INVIDIOSA E IGNORANTE.
    INOLTRERO' I TUOI POST ALLE CASE DI MODA E AD ANNACHE CONOSCO BENE.POSSONO DENUNCIARTI PER DIFFAMAZIONE. TI CONVIENE ANDARE A FARE LA TABACCAIA POVERA COGLIONA.

    RispondiElimina
  10. Posso dire una cosa?
    Si vede da bestia che questa qui che commenta ti conosce di persona e ce l'ha con te per altri motivi.
    Mamma mia o che brutte robe.
    Dovrebbe andarsi a fare un valium e calmarsi un pò.
    E magari anche una flebo di cultura visto che non capisce la sottile(???) differenza fra il sarcasmo/ironia/comcità e la vera cattiveria!!
    Alice

    RispondiElimina
  11. A, ti adoro... ma lo sai!!:)
    Continua così!!
    Alice

    RispondiElimina
  12. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  13. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  14. non è che i commenti offensivi qua sopra sono stati scritti da mr.niente-carboidrati-dopo-le-due-perchè-non-si-smaltiscono dopo che ha scoperto che l'hai messo in ridicolo davanti a tutto il web? ;) scherzo ovviamente..e sei fantastica ho visto il tuo video e mi ha fatto impressione sentire la tua voce,la immaginavo diversa!:)
    Continua così sei sempre fantastica!!

    RispondiElimina
  15. certa gente non ha idea di cosa sia l'ironia, poveretti. senza contare che è molto meglio un commento ironico e sincero su delle brutte paia di scarpe o su outfit discutibili, che tante leccate di culo fatte da popolari fashion blogger.
    Da quello che leggo qui stefania ha una laurea e un lavoro inerente a ciò che ha studiato, credo partecipi a certe iniziative giusto per divertirsi e farsi due risate nel tempo libero, e che non ne faccia una questione di vita o di morte come tante sfigate "fashion" blogger, che fanno girare tutta la loro vita attorno alle sfilate. a me sembrano loro le sfigate, tutte uguali e senza futuro. non di certo stefania.
    M.87

    RispondiElimina
  16. STEFANIA NON E' IRONICA E' IGNORANTE SUPERFICIALE E SICURAMENTE NON SA COME FUNZIONA IL MONDO DELLA MODA,POVERA CRETINA.
    NON HA FATTPO UN GIORNO DI GAVETTA ED E' PRESUNTUOSA.
    RIPETO :CONOSCO BENE ADR E LE INOLTRO I TUOI COMMENTI SFIGATI.IN PIU MANDEREMO UNA LETTERA AL DIRETTORE DI DONNA MODERNA.COM .
    IN PIU' MANDEREMO UN COMUNICATO CON TANTO DI FOTO ,CHE ABBIAMO SCARICATO E BLOG A TUTTI GLI UFFICI STAMPA.
    LA COGLIONA NON SI RENDE CONTO CHE DEVE ANDARE A FARE LA SHIAMPISTA E NON SCRIVERE DI MODA

    RispondiElimina
  17. LA COGLIONA PENSA DI ESSERE SUZY MENKES

    RispondiElimina
  18. ..OPPURE NICOLE PHELPS

    RispondiElimina
  19. LA COGLIONA SOGNA IL GUARDAROBA DI ADR

    RispondiElimina
  20. NON SAI IN CHE CASINO TI SEI CACCIATA POVERA CASSIERA DELL'ESSELUNGA

    RispondiElimina
  21. RIMANI A BRESCIA CRETINA.MILANO NON E' PER TE.
    GIUSTO A DONNA MODERNA POTEVI FINIRE.
    ALLE PROSSIME SFILATE CONVIENE CHE TU NON TI FACCIA VEDERE. LA FOTOCOPIA DELLA TUA FACCIA SFIGATA SARA' OVUNQUE.
    CONOSCIAMO TUTTE LE PR DI TUTTI GLI UFFICI STAMPA.
    SONO NOSTRI AMICI,CRETINA !

    RispondiElimina
  22. STEFANIA DOES NOT ROCK.STEFANIA IS GETTING CRAZY TO BE FASHION.BUT SHE WILL NEVER BE.SHE WILL NEED A GOOD HAIR COLOR FIRST.

    RispondiElimina
  23. STEFANIA DOES NOT ROCK.STEFANIA IS GETTING CRAZY TO BE FASHION.BUT SHE WILL NEVER BE.SHE WILL NEED A GOOD HAIR COLOR FIRST.

    RispondiElimina
  24. dio mio ma quanto sei penoso tu che commenti?stefania è intelligente,bella e simpatica,lavora e PER DIVERTIMENTO fa la fashion blogger..cassiera dell'esselunga,shampista?e anche se fosse?sono dei lavori ONESTI e RISPETTABILI questi,fai solo una figura barbina con i tuoi commenti senza senso.E almeno sii coraggiosa/o e firmati!

    RispondiElimina
  25. Manu, per fortuna non era il medico, ma solo uno specializzando della mia età ;-)
    Alice ♥ ♥ ♥
    Style and outfit, grazie!!
    Mister no carboidrati è in Australia da un mese...dubito che venga qui a perdere tempo!
    M.87, ci hai azzeccato in pieno!
    Marta ♥

    RispondiElimina
  26. che belle scarpe!! mi piace come sei vestita e soprattutto la giacchettina :) ho appena pubblicato un post sul pizzo x il concorso di itfb dimmi se ti piaci ciao

    RispondiElimina
  27. Sono moribonda causa influenza, ma dovevo leggere il tuo ultimo post!
    Bellissimo...in bocca al lupo alla mamma per la guarigione!

    RispondiElimina
  28. PARTE PRIMA: Mi spiace se il mio commento sarà un po’ lungo, ma quelli, un po’ infantili, lasciati a lettere cubitali meritano una risposta. Credo infatti che Stefaniarocks, non essendosi mai fatta trascinare in polemiche inutili con i commentatori "agguerriti", avendo sempre accettato le critiche, avendo glissato, con una classe ed un sangue freddo (che, francamente, le invidio), gli insulti e le acidità che le sono state propinate, anche questa volta non verrà meno al suo stile e li ignorerà, magari sorridendo. E' da più di un anno che seguo il blog di Stefania (che conosco personalmente, essendo anch’io di Brescia ed avendo frequentato la stessa università) ma non ho mai lasciato una traccia del mio passaggio, né in positivo né in negativo; un po’ come si fa quando si sfoglia la propria rivista preferita e non si sente la necessità di parlarne nel bene e nel male. (segue)

    RispondiElimina
  29. PARTE SECONDA: Leggendolo, l’ho visto trasformarsi di giorno in giorno e diventare qualcosa in più che un semplice blog di moda; la moda è diventata solo un pretesto, un gioco, una passione che fa da sfondo alla vita di una ragazza che non teme di confessare le proprie debolezze, le proprie insicurezze, il proprio dolore per le pene d’amore, che ammette di ricorrere ai vestiti delle amiche per scattare qualche foto, che gioca con i propri difetti e prende un po’ in giro tutto e tutti con ironia. E’ vero, a volte, le sue foto hanno lo stesso sfondo e non sono particolarmente nitide, ma hanno di magico gli occhi di una blogger che non si vergogna di mettere a nudo se stessa ed i suoi problemi, per cui il suo blog si legge con piacere.
    Con meno piacere si leggono invece i commenti di CUBITAL (chiamerò così l’anonima commentatrice che scrive rigorosamente a lettere maiuscole, come se ciò conferisse più importanza alle sue parole). Ho la percezione, peraltro condivisa da chi ha riso con me nel leggerli, che chi scrive lo faccia in piena crisi da "travaso di bile", per cui sono un po’ preoccupata per il suo stato di salute, che non giustifica tuttavia gli insulti. (segue)

    RispondiElimina
  30. (PARTE TERZA): CUBITAL ha scritto che Stefania è una sfigata,una cretina con una faccia da c*** che dovrebbe stare a casa a fare la cassiera, o altri lavori (peraltro tutti onesti e meritevoli di rispetto) e quindi non dovrebbe parlare di moda, non avendo fatto la “gavetta”! Mi chiedo, sorridendo, perché mai una laureata in legge a tempo di record con 110 e lode dovrebbe cercarsi un lavoro diverso da quello che sta già facendo (e non mi riferisco di certo al blog ed al mondo della moda) e, se pure dovesse farlo (non mi sembra che Stefania se la tiri al punto dal ritenere indegno fare la shampista ), perché dovrebbe essere sfigata?
    Una cassiera (perché poi dell’Esselunga?), una guardarobiera di discoteca, una shampista, una tabaccaia sono forse delle sfigate? non hanno il diritto di esprimere le proprie opinioni in fatto di moda? Mi sembra che, in Italia, non vi sia una legge che imponga dei requisiti per essere fashion blogger, o mi sbaglio?!
    CUBITAL, invece, pensa il contrario e, sdegnata, si prenderà la briga di scrivere sia ai direttori dei giornali di moda che alle varie PR degli Uffici Stampa, diffondendo anche le foto di Stefania (di tempo a disposizione deve averne davvero tanto, beata lei!!). A quale fine poi tutto ciò? Solo perché Stefaniarocks ci fa sorridere con i suoi post ed ha rivisitato in chiave ironica la settimana della moda?
    Ma voi vi immaginate la foto segnaletica di Stefaniarocks davanti all’ingresso delle sfilate degli stilisti con le guardie giurate che scrutano la folla per cacciare l’intrusa? E gli striscioni alla stazione di Milano con su scritto “tornatene a Brescia”? Ma in che mondo vive CUBITAL? Ma lo sa che a diffondere il blog e le foto di Stefaniarocks le farebbe solo un regalo? Tutti ammirerebbero il viso di Stefania, così semplice e dolce ed, al tempo stesso, grintoso ed adorerebbero il suo blog, complimentandosi per l’originalità dei suoi post, per la sua ironia (ed autoironia) e per il suo stile (quanto meno scrive ortograficamente e sintatticamente in maniera corretta!).
    Come non ridere poi degli insulti e dell’accenno alla diffamazione! Ma lo sa CUBITAL d’aver violato più di una norma del codice penale? Quando incontrerò Stefania l’esorterò a presentare una bella e circostanziata denuncia, considerato che la polizia postale è in grado di risalire alle generalità di chi ha lasciato il commento in un nanosecondo e le ingiurie, le offese e lo stalking sono un reato di grande attualità.
    Avrei tanto ancora da scrivere, ma non credo ne valga la pena…di certo continuerò a leggere questo blog e terrò incrociate le dita per una ragazza che crede in quello che fa!

    RispondiElimina
  31. No, ti prego, anonimo che ha scritto l'ultimo commento, palesati, chiunque tu sia! Se mi conosci davvero scrivimi un sms, un'email, mandami un piccione viaggiatore, ma dimmi chi sei! Hai scritto delle parole davvero bellissime, sono commossa! E davvero prendersi la briga e il tempo di scrivere tutto questo...grazie davvero dal profondo del ♥
    C.Y. grazie mille!
    Strilly, sempre adorabile! Buona guarigione!

    RispondiElimina
  32. A parte tutto a me sei davvero simpaticissima!!!!

    Mi farebbe piacere se passassi a dare un'occhiata al mio blog, dimmi che ne pensi e seguimi se ti va, io lo faccio!!!
    un bacio

    http://elena-urbanlife.blogspot.com

    RispondiElimina
  33. l'intelligenza dell'anonimo insultatore con mille conoscenze è dimostrata dal fatto che non ha firmato nemmeno uno dei suoi profondi commenti....! e visto che parla di diffamazione... dare della "cretina", "cogliona" ecc. cosa crede che sia?!?! è diffamazione pure questa!!!! quindi qui evidentemente la superficiale e stupida non è stefania.... purtroppo l'invidia è sempre una brutta cosa...!
    stefy sei divertente da matti!!! frizzante e gioiosa!! continua così!
    anonimo....non mangiare yogurt... sei già sufficientemente acida/o!!!! =)
    iaia

    RispondiElimina
  34. stefy perdonami... quello che fa l'anonimo non è diffamazione... ma ingiuria!!! per di più aggravata dalla presenza di più persone!!!

    RispondiElimina
  35. stefy, ti prego, fai una denuncia che almeno possiamo conoscere il nome della commentatrice anonima (mio cugino mi ha confermato che per la polizia è un'indagine facile). Mi piacerebbe leggere la notizia sul giornale. Fallo per chi ti legge con piacere anche se non è sempre d'accordo con te e per chi ha imparato a volerti bene ♥...

    RispondiElimina
  36. Haha il tuo resoconto del cibo è fantastico :D adesso che dici che oltre alle sfilate c'è taaanto cibo, non vedo l'ora di andare negli showroom anche io hahaha :)
    xx

    RispondiElimina
  37. denuncia mi sembra eccessivo!! in questi casi è sempre meglio essere superiori!!!
    iaia

    RispondiElimina
  38. Io sono allibita.
    1- se una Signora quale Anna dello Russo ha un'amica/o (visto che non ti sei palesato, tanto la sai lunga, non so come definirti...) come te, fossi in lei mi farei delle domande.

    2- Una persona che parla e insulta una ragazza che come divertimento fa la fashion blogger credo sia di una pena infinita, visto che ti lamenti tanto della sua assenza di gavetta (in cosa poi? Non vive mica per fare la fashion blogger eh... lei ha una vita al di fuori, cosa che non credo si possa dire anche di te) bisogna pensare che tu sia all'interno del fashion system?! Di classe non ne hai proprio..quindi magari i tuoi commenti sarebbero da mandare ai vari Pr e alle varie Maison, giusto per avvisarli di che persone hanno intorno.

    3- cosa significa esattamente "potevi spacciarti giustob per una blogger di donna moderna"? Screditi anche Donna Moderna?!

    4- tralasciamo anche il fatto che hai insultato una serie di mestieri rispettabilissimi.
    Fidati, meglio tabaccaia/cassiera che ignorante, maleducata e presuntuosa come te.

    5- vai a scuola e impara a scrivere, primo perchè scrivere maiuscolo è maleducato nel gergo di internet e secondo perchè shampista non si scrive shIampista..Ignorante (per la seconda volta)

    Stefania è una delle poche blogger che non ha mai perso il suo stile, è ironica ed è di sicuro più apprezzabile lei che scrive così che l'ammasso di pecore che scrivono come grandi critiche di moda quando ieri ciucciavano ancora il latte dal biberon.

    Stefania ti prego, svelaci l'arcano...chi è costei o costui? La polizia postale può dircelo, sarebbe una giurassica figura di merda! :D

    Più che grande amica di ADR e tanto altro mi sembra una di quelle fan fanatiche di ADR, per cui se dici qualcosa su di lei fanno terrorismo..oh mon dieu.

    RispondiElimina
  39. molto carino il tuo psot...divertente ed ironico, ma soprattutto diverso dagli altri e per questo speciale..
    ti seguo, se ti va seguimi anche tu!!

    RispondiElimina
  40. Ciao bellissima!
    Conosci lo stilista Danny Wise?
    Passa dal mio blog e dimmi cosa ne pensi del mio ultimo post relativo alla sua nuova collezione Primavera-Estate..
    Grazie in anticipo..

    Anna
    http://theyellowball.blogspot.com/

    RispondiElimina
  41. Complimenti! =) Non sapevo fossi ANCHE una fashion-blogger!!!
    Un abbraccio!
    Sofia-Amsterdam

    RispondiElimina
  42. Ragazze, vi ringrazio tutte davvero, Claudia in modo particolare <3
    Non sporgerò denuncia, la polizia ha di certo da occuparsi di cose ben più serie e tristi del mio spropositato ego ferito ;-) che è stato già curato da un'abbuffata di caramelle gommose e dai vostri dolci commenti!

    RispondiElimina
  43. Sofia, non ci credo, ma come hai fatto a trovarmi?! Un bacione <3

    RispondiElimina
  44. Mi sembra di capire che qualcuno non ha afferrato l'ironia nel commento sul vestito di Anna Dello Russo, visto che tu stessa hai indossato (con molto garbo e carattere) gli stessi colori, particolari ma belli, nel tuo primo servizio fotografico per Donna Moderna.
    Approvo gli spuntini ghiotti e applaudo la tua fotogenia e il tuo modo di scrivere.
    Saluti, Neofanta

    RispondiElimina
  45. Stefy dove sei!!!!????
    Aspetto di vedere il look per italiafashioblogger!!!!
    Il sexyfotografo/cuoco non ti fa le foto????
    Oppure è colpa dell'anonimo??? tra l'altro penso che sia una "seguace" della Ferragni quind soloinvidiosa

    Manu

    RispondiElimina
  46. Vorrei chiedere ai simpatici anonimi che problemi hanno con shampiste, cassiere dell'Esselunga e tabaccai....tutta gente onesta che si fa un mazzo per portare a casa lo stipendio, al contrario di tante ragazze viziate e petulanti che non sanno nemmeno cosa sia fare fatica, tanto ci sono mamma e papà che pagano i conti...
    Almeno Stefania è sincera e non si vergogna di dire quello che pensa, tra l'altro lo fa sempre in maniera ironica e mai maleducata....
    O ragazze crescete che il mondo non ha bisogno di tutta questa cattiveria gratuita!

    RispondiElimina
  47. Black Boccola - GVU28 marzo 2011 12:45

    E io che credevo di non avere un futuri lavorativo! Il tuo commentatore mi ha dato un sacco di speranza sulla follia dilagante nel mondo! :)

    Eli, Psicologa.

    RispondiElimina
  48. Penso che gli insulti si possano tranquillamente evitare,
    detto ciò...Kibardin non mi pare tipo da frustino, la scarpa in sè esprime un desiderio sessuale...
    Ma Max è sempre alla ricerca del bello, fa delle scarpe molto eleganti e di buon gusto.
    Trovo invece che Louboutin sia molto volgare....
    Ovviamente questa è a mia opinione e anche se non la penso come Stefania non penso che mi serva insultarla o fare il gradasso.. le opinioni si possono esprimere anche mantenendo un certo self control

    RispondiElimina

Link within

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger... Jessica Simpson